E’ mancata Cini Boeri, architetto e designer due volte Compasso d’Oro

E’ mancata Cini Boeri, architetto e designer due volte Compasso d’Oro
  • Post author:

Milano, 10 settembre (VAGO.MAG) – E’ venuta a mancare a Milano all’età di 96 anni Cini Boeri, al secolo Maria Cristina Mariani Damieno, architetto e designer, tra le più importanti firme del made in Italy. Si laurea al Politecnico di Milano nel 1951 e a lungo collabora con Marco Zanuso. Due i Compassi d’Oro che riceve nella sua lunga carriera, oltre a moltissimi premi e riconoscimenti: nel 1979 per il divano Strips, disegnato per Arflex, e nel 2011 il Compasso d’Oro alla Carriera. Nello stesso anno a Roma viene insignita dal Presidente della Repubblica l’onorificenza Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Si occupa sia di architettura da esterni, sia di interni e di design industriale. Per essere stata staffetta partigiana, viene premiata dalla ‘sua’ Milano con l’Ambrogino d’Oro nel 2019. Madre di Sandro, giornalista, Tito, economista e di Stefano, architetto autore del pluripremiato Bosco Verticale. Tra i suoi pexxi più famosi la poltrona Bobo (Arflex, 1967), la seduta Ghost (Fiam, 1987), il divano Serpentone (Arflex, 1971)

Leave a Reply